menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia municipale

Polizia municipale

"Imboscata" municipale, spunta la denuncia di un’automobilista

Le circa 130 autovetture sanzionate in Prato della Valle sono tutte multate "a norma del codice della strada": due gli interventi, uno anche dopo la telefonata di una delle persone multate

Arriva pronta la precisazione dell’amministrazione comunale sulla presunta “imboscata” da parte della polizia municipale in Prato della Valle a Capodanno: “L’intervento della Polizia municipale in Prato della Valle, oggetto degli articoli di stampa, si è svolto in due fasi. La prima alle ore 14. La polizia municipale, presente nella zona di park Rabin come da prassi per evitare lo stazionamento di venditori abusivi, ha notato dieci autovetture parcheggiate nell’area pedonale di fronte al ristorante Zairo. L’accesso di tali auto era stato reso possibile dallo spostamento di un plinto di cemento e delle transenne mobili. Sanzionate le dieci autovetture in quanto presente e visibile la segnaletica verticale, gli operatori della polizia municipale hanno chiuso i varchi di accesso all'area con due transenne mobili e con nastro bianco e rosso di nylon".


LA "SOFFIATA". La precisazione continua con la soffiata di un multato scontento: "Alle 17.40, su richiesta di un automobilista sanzionato nel corso del precedente servizio che lamentava la presenza di decine di auto che a differenza della sua non erano state sanzionate, 5 agenti della Polizia municipale coordinati dall' Ufficiale sono tornati sul posto. Il varco di fronte a Zairo, era di nuovo aperto ed all’interno insistevano circa 130 autovetture. Tutte sanzionate a norma del codice della strada. L’intervento si è concluso alle 19 circa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento