Arcella e street art: Axe e Tony Gallo colorano con i loro murales il parco Piacentino

Racconta Tony Gallo: "L'associazione del parco ha contattato quelli del collettivo Ead, sono loro che hanno coinvolto gli artisti per colorarlo. Il 13 maggio sarà inaugurato"

Si notano eccome, all'entrata del Parco Piacentino in Arcella, i murales di Axe e Tony Gallo. Fanno parte di un progetto che mira a redere colorate tutte le pareti che circondano questo spazio verde, dove ogni giorno giocano tantissimi bambini. 

Ead, Axe e Tony Gallo 

Racconta Tony Gallo: "Sono stati contatti dall'associazione del parco i ragazzi del collettivo Ead, che hanno poi coninvolto altri artisti. Axe poi di quel collettivo fa parte. Mi hanno chiesto se volevo colorare il parco e così sono stati assegnati degli spazi. Secondo me sta davvero venendo molto bello. Anche dentro ci sono delle opere davvero originali. Il viso del bambino in entrata, poi,  è davvero bellissimo. Gran lavoro di Axe". E del tuo cosa ci dici? "Ci metto sempre grande entusiasmo e mi piace come è riuscito, ma è sempre la reazione delle persone quello che conta".  Il 13 maggio ci sarà l'inaugurazione del parco nella sua nuova veste, che terminerà con una festa. 

IMG_8243-3

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella Bassa: si è tolto la vita Stefano Farinazzo, sindaco di Casale di Scodosia

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Ristorante la sera, discoteca abusiva la notte: dopo il blitz stop ai balli

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento