menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenza sulle donne, l'Università mette in campo un laboratorio clinico per le scuole

La responsabile Pietrobon: "Lo scopo è quello di sensibilizzare i giovani al problema e di fornire informazioni di carattere tecnico-legale"

L’Università di Padova ha attuato un Progetto di laboratorio clinico per l’attuazione della Convenzione di Istanbul sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica. Partito già con successo lo scorso anno, il Progetto si ripropone quest’anno di sensibilizzare non solo gli studenti ma tutta la popolazione in un’ottica di diffusione della cultura del rispetto, della dignità e della non violenza. "I nostri studenti universitari – spiega la responsabile Alessandra Pietrobon, presidente del Corso di Laurea Magistrale in Politica internazionale e Diplomazia dell’Università di Padova – hanno preparato una presentazione che dura un paio d’ore e che prevede un coinvolgimento attivo degli studenti delle classi in cui viene effettuata. Lo scopo è quello di sensibilizzare i giovani al problema e di fornire informazioni di carattere tecnico-legale"

IL FENOMENO.

La violenza domestica – in particolare sulle donne, ma non solo – è definita dalla convenzione come un fenomeno strutturale nella società odierna. A contrastare questo fenomeno sono necessarie azioni molteplici, fra le quali notevole importanza riveste un’adeguata educazione delle giovani generazioni, idonea a creare una mentalità aliena dagli stereotipi che alimentano l’idea di una inferiorità della donna e possono sfociare in comportamenti violenti. "Questo progetto – sottolinea Pietrobon – realizza il primo lavoro “clinico” dell’Università di Padova, in quanto la preparazione degli studenti avverrà attraverso incontri e laboratori di tipo clinico sul modello di quanto praticato nelle cliniche legali universitarie, numerose e ben note negli States ma di recente sperimentate anche in Europa e in Italia". Il progetto viene proposto alle scuole di Padova e provincia anche per l’edizione 2017/18, allargando la proposta alle istituzioni, ai Consigli cittadini e di quartiere che siano interessati a sensibilizzare i cittadini su uno dei temi più attuali della nostra società.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento