Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Natale 2014, gli auguri di monsignor Antonio Mattiazzo

Il vescovo di Padova ha lanciato il suo messaggio in onore delle festività natalizie: "Prego perché nella società ci sia più condivisione, più pace, più apertura"

Il vescovo di Padova

Si avvicinano le festività natalizie e puntuale come ogni anno arriva il messaggio del vescovo di Padova Antonio Mattiazzo rivolto a tutti i fedeli. Un augurio quest'anno ricco di speranza e in cui si fa importante l'invito alla vicinanza gli uni con gli altri.

IL MESSAGGIO. Ecco le parole del vescovo: "La gloria di Dio, che è il suo Amore infinito, e la pace del cuore sono i grandi doni del Natale. Eppure oggi il Natale trova molte persone in situazioni di grande precarietà e sofferenza. Penso in particolare a quanti hanno perso il lavoro - in molti casi anche la casa - alle persone malate e a quelle che non hanno perduto la fiducia e davanti a sé vedono solo il buio e il vuoto. Ma davanti a Dio siamo tutti poveri di amore e di fiducia. Le ricchezze da sole non bastano, il Natale ci ricorda che il Signore viene per noi come Salvatore e con la sua venuta ci infonde aiuto e speranza, anche là dove regna il buio. Il mio augurio per questo Santo Natale è di aprire il cuore alla fiducia e alla speranza, che va riposta sì negli uomini di buona volontà, che si spendono quotidianamente per il bene, ma soprattutto va riposta in Dio, l’unico che non ci abbandona mai. La mia preghiera è che sentiate la presenza del Signore vicina e possiate aprire il vostro cuore a tanta fiducia. Prego perché nella società ci sia più condivisione, più pace, più apertura, che ci si guardi negli occhi, perché solo così possiamo far fiorire il rispetto reciproco e la pace vera".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale 2014, gli auguri di monsignor Antonio Mattiazzo

PadovaOggi è in caricamento