menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Shopping natalizio anche senz’auto: il Comune implementa le corse di bus e tram

In vista del periodo delle feste l’Amministrazione investe sul trasporto pubblico per dare a tutti, padovani e non, l’opportunità di acquistare con calma i regali dimenticando l’incubo del parcheggio e l’angoscia del traffico congestionato

Ogni anno il periodo natalizio vede un notevole incremento dell’afflusso in centro storico a Padova, in particolare nelle aree pedonali che ospitano i mercatini. Per ridurre la congestione del traffico e quindi l’inquinamento atmosferico, garantendo quanto possibile condizioni ottimali di mobilità, il Comune promuove l’utilizzo dei mezzi pubblici, in particolare dai parcheggi scambiatori dei capilinea nord e sud del tram con l’aumento della frequenza delle corse nei giorni di maggior afflusso verso il centro storico nonché adottando facilitazioni tariffarie, temporanee, valide sull’intera rete.

OPPORTUNITÀ.

Oltre 50mila euro di investimento del Comune di Padova per potenziare le corse del tram nei giorni festivi, rendere gratuiti i parcheggi scambiatori e più accessibili le tariffe del trasporto pubblico."Da sempre siamo convinti che la città possa essere più accessibile, vivibile e anche bella senza l’uso dell’auto privata – spiega il vicesindaco e assessore alla Mobilità, Arturo Lorenzoni – Per questo vogliamo dare un segnale concreto, un’opportunità ai cittadini di muoversi a Padova senza auto privata in uno dei periodi più belli dell’anno. Siamo conviti che molti padovani coglieranno al volo questa occasione, che consente non solo di fare qualcosa per l’ambiente, ma anche di diminuire le congestioni che rendono spesso invivibile la città". Servizi aggiuntivi: venerdì 8, domenica 10, domenica 17, domenica 24 e domenica 31 dicembre (giornate festive) sono previste 32 corse aggiuntive giornaliere del tram.

TARIFFE.

Facilitazioni tariffarie: venerdì 8, domenica 10, domenica 17, domenica 24 e domenica 31 dicembre è prevista l’estensione della validità del biglietto urbano da 75 minuti a 4 ore. Il biglietto famiglia invece (che consente di viaggiare con un unico titolo fino a cinque persone, di cui al massimo due adulti e tre bambini fino a 12 anni) sarà valido per l’intera giornata. L’estensione del biglietto famiglia è valida anche sabato 9, sabato 16 e sabato 23 dicembre.

PARCHEGGI.

Nel periodo natalizio i parcheggi scambiatori con il tram Nord-Pontevigodarzere e Sud-Guizza, quello di Brusegana (servito dal nuovo Diretto Piazze) e il parcheggio via Sarpi saranno gratuiti. Si inizierà da venerdì 8 dicembre alle 14 e si proseguirà sempre dal venerdì alle 14 alla domenica fino al 6 gennaio. Il Comune è inoltre impegnato per favorire l’uso dei mezzi pubblici anche in occasione delle partite del Padova all’Euganeo.

NAVETTE.

Il servizio di navette, già implementato dalla stazione ferroviaria verso lo stadio, sarà ampliato. Gli autobus partiranno, già da sabato 9 dicembre per la partita Padova-Reggiana, anche dai capilinea nord e sud del tram, Pontevigodarzere e Guizza. I tifosi potranno andare e tornare dalla stazione e dai parcheggi scambiatori con un unico biglietto. Le partite per le quali sarà attivo il servizio saranno: Padova-Reggiana (sabato 9 dicembre, 20.30); Padova-Renate (venerdì 22 dicembre, 20.30); Padova-Vicenza (Coppa Italia, sabato 13 gennaio 2018, 14-30); Padova-Sambenedettese (sabato 3 febbraio, 16.30); Padova-Ravenna (sabato 17 febbraio, 18.30).

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento