menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'amministrazione a sorpresa dice no a Contin: niente stagione autunnale ai Navigli

Il patron dei Navigli, Chicco Contin, durante una conferenza stampa, aveva annunciato il prolungamento dell’apertura dei chioschi dal 19 settembre al 31 ottobre

La Giunta Comunale ha esaminato la questione relativa alla proroga della manifestazione dell’ Associazione Navigli dopo che patron della kermesse estiva, Chicco Contin, durante una conferenza stampa, aveva annunciato il prolungamento dell’apertura dei chioschi dal 19 settembre al 31 ottobre. 

Cambio di rotta?

Oltre all'Oktoberfest, ai Navigli con la stagione autunnale era stato annunciata una iniziativa che avrebbe dovuto coinvolgere alcuni viticolotori dei colli Euganei. Così aveva annunciato Contin. Le proteste di Appe che non approvano la concessione autunnale perché a loro parere danneggia gli esercenti del centro, e la previsione di nuove polemiche visto come lo stesso Contin aveva dichiarato di voler caratterizzare alcune di queste date, utilizzando modelle a pagamento il più svestite possibile, probabilmente hanno influito in questa decisione dell'amministrazione comunale. La decisione sorprende anche perché le intenzioni di Contin erano note all'amministrazione, vista la presenza, magari casuale, dell'assessore Micalizzi alla conferenza che annunciava queste iniziative.  

Bressa e l'eventuale proroga

“Ci è giunta solo oggi una richiesta formale - ha spiegato in una nota l’assessore alle attività produttive Antonio Bressa - e con l’occasione abbiamo chiarito quali sono gli orientamenti dell’amministrazione, condivisi da tutta la Giunta.  Capiamo le aspettative dell’ Associazione Navigli, ma dobbiamo tenere conto anche delle preoccupazioni di alcuni residenti nella zona e le richieste espresse dai pubblici esercizi della città.  La decisione è quindi di autorizzare, se sarà avanzata una richiesta riformulata in tal senso, solamente l’Oktoberfest, dal 19 al 30 settembre, in considerazione del fatto che è un appuntamento già consolidato in città, sia pure in un altro luogo, e che non ci saranno in autunno altre manifestazioni dedicate alla birra sul suolo pubblico come è accaduto lo scorso anno.  Siamo convinti che questa sia una soluzione ragionevole e rispettosa degli interessi di tutti e in questo senso la proponiamo gli organizzatori dei Navigli, dai quali attendiamo una risposta”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento