menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Ndrangheta, confische 40 milioni a clan Tripodi: sigilli anche a Padova

L'operazione riguarda, tra l'altro, 13 aziende, tra cui alcuni bar e ristoranti nel centro di Roma ed in provincia di Milano ed imprese edili attive nel Padovano, nel Milanese, nella Capitale e a Vibo Valentia

Tocca anche la provincia di Padova (oltre che Vibo Valentia, Roma, Milano, Bologna, Monza e Messina), l'operazione dei carabinieri del comando provinciale e del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Vibo Valentia, per l'esecuzione di un provvedimento di confisca di beni per 40 milioni di euro nei confronti di esponenti e sodali della cosca di 'ndrangheta Tripodi di Vibo Valentia Marina, ritenuti responsabili dei reati di associazione di tipo mafioso, trasferimento fraudolento di valori, usura, estorsione, illecita detenzione di arma comune da sparo e frode nelle pubbliche forniture.

BENI CONFISCATI PER 40 MILIONI. Il provvedimento riguarda, tra l'altro, 13 aziende, tra cui alcuni bar e ristoranti nel centro di Roma ed in provincia di Milano ed imprese edili operanti a Milano, Padova, Roma e Vibo Valentia; quote di società attive in provincia di Bologna, Roma e Vibo Valentia; 31 immobili, di cui 10 fabbricati di pregio a Milano e Roma e 21 terreni, in parte in provincia di Roma e in parte in quella di Vibo Valentia; 13 tra automezzi industriali ed autoveicoli. Il valore complessivo dei beni confiscati ammonta a circa 37 milioni di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento