rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Santa Giustina in Colle / Via Dante

Neutralizzato dopo 36 ore l'uomo che si era barricato in casa: nessun ferito nel blitz

I carabinieri e la polizia locale della Federazione del Camposampierese sono intervenuti alle 16 di giovedì pomeriggio. Il 61enne è stato sedato e trasferito d'urgenza in ospedale a Padova

Tutto è bene quel che finisce bene. Dopo 36 ore di estenuanti trattative, con un blitz magistrale e senza che nessuno si facesse male, è stato neutralizzato il 61enne che da mercoledì mattina era barricato in casa in via Dante a Santa Giustina in Colle dopo aver rifiutato un Tso. L'uomo è stato immobilizzato dai carabinieri, sedato e, dopo che la zona è stata messa in sicurezza, trasferito d'urgenza in ospedale a Padova. Oltre ai militari hanno operato gli agenti della Federazione del Camposampierese e i vigili del fuoco.

Il blitz

I carabinieri sono passati in azione con le "Api", le Aliquote di Primo Intervento, dei nuclei specializzati anche nell'Anti Terrorismo poco dopo le 16: hanno stretto l'uomo in una morsa, entrando sia dalla finestra, sia dalla porta della cucina e di fatto immobilizzandolo. Nessuno è rimasto ferito. La persona, che soffre da tempo di problemi di tipo psichiatrico, è stata sedata e presa in consegna dai sanitari del Suem 118 che l'hanno trasferito in pronto soccorso a Padova.

Polizia Locale cc Santa Giustina-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neutralizzato dopo 36 ore l'uomo che si era barricato in casa: nessun ferito nel blitz

PadovaOggi è in caricamento