menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neve e ghiaccio, mezzi spargisale e spalaneve più che raddoppiati

I mezzi sono già stati attivati sulle strade di grande percorrenza nelle notti in cui la temperatura si abbassa sotto zero. Detenuti e lavoratori socialmente utili per gli interventi di pulizia e spalatura

Tutto pronto se l'inverno si farà sentire con neve e gelo. L'amministrazione comunale di Padova è già al lavoro per prevenire le situazioni di difficoltà e i mezzi spargisale in dotazione lavorano sulle strade di grande percorrenza nelle notti in cui la temperatura si abbassa al di sotto dello zero. Ma la macchina ormai rodata è pronta ad entrare in azione non appena sarà necessario.

IL PIANO ANTI-NEVE. Ecco come il Comune si prepara per limitare i disagi delle nevicate in città:
- Anche quest'anno è in distribuzione a tutte le famiglie padovane un opuscolo "neve istruzioni per l'uso", allegato alla rivista di Acegas Aps "I Servizi".

- Aumentato il numero dei mezzi spargisale e spalaneve da 12 a 27; aumentando soprattutto le collaborazioni con le ditte esterne. Il Comune, assieme ad Aps, interviene sulle strade principali (cavalcavia, rotonde, direttrici, pari a circa 600 chilometri). L'intervento per quest'anno sul Piano neve, compreso il contratto con Aps, è di circa 350mila euro.

- La collaborazione con i cittadini. Piccoli gesti che possono dare un grande contributo: spargere il sale nel marciapiede davanti alla propria abitazione/negozio. Per andare incontro ai cittadini quest'anno il Comune depositerà nei prossimi giorni 30 contenitori nei quartieri a disposizione dei cittadini.

- Anche quest'anno verranno utilizzati detenuti e lavoratori socialmente utili per gli interventi di pulizia e spalatura nelle strade.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento