menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Live webcam (www.skylinewebcams.com)

Live webcam (www.skylinewebcams.com)

Allerta neve a Padova e provincia: scendono i primi fiocchi di neve, polemiche sui social

Le basse temperature hanno portato la neve nella città del Santo e non solo :"Si chiede a tutti i cittadini la massima collaborazione", ha spiegato l'assessore comunale Micalizzi

Domenica pomeriggio sono scesi i primi fiocchi di neve sulla città del Santo. Il Comune di Padova raccomanda massima prudenza e collaborazione. "Con ghiaccio e neve la città cambia - spiega l'assessore alla Protezione civile Andrea Micalizzi - ma insieme possiamo ridurre i disagi di una nevicata in città".

SPARGISALE.

Partiranno dai magazzini del Comune 15 mezzi spargisale per affrontare la nevicata e prevenire la formazione di ghiaccio a partire da rotatorie, cavalcavia, sottopassi, piazze, strade di grande percorrenza e strade di quartiere. La protezione civile interverrà nelle principali aree pedonali. "Si chiede a tutti i cittadini la massima collaborazione - sottolinea Micalizzi - spargere il sale sul marciapiede sottocasa o nelle aree di propria pertinenza prima che inizi a nevicare può migliorare l'agibilità e la sicurezza della città. Affrontiamo i disagi insieme". 

IN PROVINCIA.

Allerta estesa in provincia. Dalla prima periferia dove il Comune di Limena ha fatto sapere che Sono in azione sul territorio comunale il Piano Neve, a partire dalle ore 18 due mezzi stanno spargendo sale su tutte le strade del comune.
Nonostante le previsioni dicano che nella notte le temperature sono in rialzo si raccomanda massima prudenza visto la probabile formazionedi ghiaccio". A Bagnoli di Sopra dove il sindaco Roberto Milan fa sapere che: "Si provvederà anche domenica sera e notte allo spargimento del sale nei punti sensibili e in quelli nevralgici è previsto, se necessario, l’intervento della “lama”. La situazione continuerà a essere monitorata anche durante notte. Si consiglia di uscire di casa e utilizzare l'automobile solo se è necessario, facendo molta attenzione. Si raccomanda, comunque, massima prudenza alla guida riducendo la velocità per la sicurezza di tutti e di camminare con cautela per evitare cadute".

E ancora, Piove di Sacco il primo cittadino avverte: "Si avvisa la cittadinanza che i mezzi spargisale sono in partenza. Il personale comunale è allertato e gli spazzaneve sono pronti ad intervenire"; Agna dove il sindaco Piva fa sapere:"Siamo fuori con i mezzi comunali e con la Protezione Civile, ma fate attenzione in strada". Medesima situazione a Cittadella: "Sono già in azione su tutto il territorio cittadellese mezzi spargisale del Comune, della Protezione Civile e di alcune ditte esterne". E ancora Selvazzano Dentro: "Mezzi spargisale in movimento in tutto il territorio comunale. Si prega di avere attenzione e moderare e la velocità"; Torreglia: "Dal primo pomeriggio è attivo il piano neve comunale. Si ricorda che la priorità nello spazzamento è alle strade comunali di collina, e che la competenza per le provinciali è della Provincia. Si raccomanda la massima attenzione alla guida". Trebaseleghe: "Mezzi spargisale sono in azione lungo strade del comune".

POLEMICHE SUI SOCIAL.

Nonostante l'attivazione del Piano neve in città e provincia sono moltissimi i residenti che su Facebook hanno riversato il loro malcontento per il mancato passaggio dei mezzi spargisale: "Mi raccomando: il sale usatelo per fare la pasta", "Dite che l'Amministrazione si attiverà con i mezzi spargisale o è una pia illusione?", "Quartiere Torre...via Giulio Zanon dalle 16 nessun passaggio dei mezzi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento