menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monselice "Cinecittà" del Veneto, in primavera si gira anche "Niente di serio"

La città della Rocca scelta ancora una volta come location da registi e produttori italiani. Il prossimo ciak porterà nel Padovano star come Claudia Cardinale, Maggie Smith, Claudia Gerini e Gigi Proietti

Monselice sempre più "Cinecittà" del Veneto: registi e produttori cinematografici, infatti, sono sempre più attirati dal paesaggio della città della Rocca per ambientare i loro lavori, e anche nei prossimi mesi il territorio diventerà ancora una volta il set di un film.

IL FILM. Apripista fu "Sole a catinelle" di Checco Zalone e questa volta Diego Loreggian, produttore monselicense della Lumen Production, ha deciso di portare nella sua terra natia il prossimo lavoro di Laszlo Barbo (Squadra mobile e il Tredicesimo apostolo) "Niente di serio" una Thelma e Luise in salsa ironica che vede protagoniste due splendide icone del cinema, Claudia Cardinale e Maggie Smith, famosa per le sue interpretazioni tra i fan di Harry Potter, che decidono di scappare dal loro ospizio romano per cercare aria di libertà nella splendida Venezia.

LE RIPRESE. Il ciak dovrebbe partire la prossima primavera nel mese di marzo, sono in programma casting per completare le riprese nel Veneto, e farà il giro di Roma, Pisa, Monselice appunto e Venezia, al teatro La Fenice. Sul set tra gli altri anche Gianmarco Tognazzi, Claudia Gerini e Gigi Proietti.


LUMEN. Monselice farà da sfondo anche al cortometraggio "Modern Providence", che vorrebbe portare in concorso al Festival di Cannes del 2017. Solo pochi giorni fa, invece, nel palazzo della Loggetta i casting per prendere parte al nuovo film del padovano Antonello Bellucco "Remissor".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento