rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Zona Industriale / Via Giovanni Boccaccio

Banda di nomadi va a rubare con la nonna: nella fuga, abbandonato il nipotino di 8 anni

La vicenda nella notte tra domenica e lunedì in via Boccaccio a Padova, dove quattro ladri residenti a Piove sono stati arrestati per il furto di un monopattino elettrico custodito in un furgone e denunciati per abbandono di minore

Stava forzando in piena notte il portellone di un furgone di un 53enne spagnolo parcheggiato in strada in via Boccaccio a Padova per rubare un monopattino elettrico quando, nel clou del misfatto, notata da un cittadino che ha segnalato l'episodio al 112, una banda di nomadi è stata bloccata e arrestata con l'accusa di furto aggravato in concorso. Non solo, per i quattro componenti è scattata pure la denuncia per abbandono di minore.

LASCIATO A TERRA PER FUGGIRE. Il gruppetto criminale, residente a Piove di Sacco, è formato da parenti. Nella fattispecie la nonna, S.G.C., 49 anni, e i nipoti: S.C., 23 anni, M.S., 23 anni, e V.S., 26 anni. Con loro, mentre, stavano "lavorando", c'era anche un bimbo di 8 anni, figlio di una delle nipoti, che, all'arrivo delle pattuglie dell'Arma, prima del tentativo di fuga a bordo di una Opel Astra, è stato lasciato a terra dai quattro nomadi, prontamenti bloccati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banda di nomadi va a rubare con la nonna: nella fuga, abbandonato il nipotino di 8 anni

PadovaOggi è in caricamento