menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nomadi "armate" di cacciaviti in via Vigonovese: denunciate in tre

Le giovanissime - di 19, 14 e 12 anni - erano state notate aggirarsi tra i condomini della via in possesso di strumenti sospetti utili per compiere furti

Sono state consegnate a una struttura protetta le tre giovani nomadi beccate lunedì pomeriggio, alle 16, in via Vigonovese, con un cacciavite ciascuna e una lastra rigida in plastica abitualmente usata dagli "esperti del mestiere" per aprire porte di serrature non chiuse a chiave.

DENUNCIATE. La 19enne S.C., la 14enne H.G., e la 12enne M.V., tutte senza fissa dimora, erano state notate aggirarsi con fare sospetto tra i condomini della zona. Intervenuto sul posto il nucleo radiomobile dei carabinieri che ha provveduto a fermarle, identificarle, perquisirle, trovarle in possesso dei cacciavite e delle lastre e a denunciarle quindi per il reato di possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento