rotate-mobile
Cronaca

Raggiunti i limiti di età, il sindaco ringrazia i nonni vigile che cessano il servizio

Il primo cittadino Giordani con il comandante della Polizia Locale Lorenzo Fontolan e il commissario principale Renato Comunian hanno ricevuto a Palazzo Moroni cinque “nonni vigile” che sono stati collocati a riposo per raggiunti limiti di età

Il sindaco Sergio Giordani con il comandante della Polizia Locale Lorenzo Fontolan e il commissario principale Renato Comunian hanno ricevuto a Palazzo Moroni cinque “nonni vigile” che sono stati collocati a riposo per raggiunti limiti di età. Sono Luciano Bortolami, Pietro Frigo, Carlo Alberto Pulito, Miranda Ruggini e Luciano Saviolo, ai quali l’Amministrazione ha voluto donare una pergamena ed un libro sulla città a ricordo del loro impegno. Un sesto “nonno vigile”, Salvatore Russignan, non ha potuto partecipare alla cerimonia per impegni personali. Tutti e cinque hanno espresso il loro dispiacere per dover interrompere una attività che li appassionava e che li coinvolgeva anche da un punto di vista emotivo: non si sentono certo anziani da poltrona e coperta sulle ginocchia, e alcuni di loro hanno già trovato un altro impegno, sempre al servizio della comunità, come Luciano Saviolo che dalla prossima settimana sarà uno dei volontari che aiutano alle Cucine Popolari di Suor Lia.

LE PAROLE DEL SINDACO

“Incontrare questi “nonni vigile” che tanto hanno dato alla città mi fa molto piacere – ha commentato il sindaco Sergio Giordani- abbiamo un debito di riconoscenza nei loro confronti per tutto quello che hanno dato alla comunità. Il loro impegno davanti alle scuole, nei parchi, nelle nostre piazze ha reso e rende migliore la città. Loro vorrebbero continuare, a 75 anni non si sentono pronti per la classica panchina, ma la normativa non lo permette. Sono un grande esempio su come si può vivere la terza età in modo pieno e soddisfacente per sé stessi e per la nostra comunità”.

Congedo nonni vigile

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raggiunti i limiti di età, il sindaco ringrazia i nonni vigile che cessano il servizio

PadovaOggi è in caricamento