menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vandali in chiesa a Mortise, Luciani: "Nuove telecamere a presidio del quartiere"

L'amministrazione comunale di Padova intende così incrementare la sicurezza nella zona dopo i recenti raid vandalici avvenuti in via Madonna della Salute

Dopo i raid vandalici che hanno colpito, nei giorni scorsi, la chiesa di via Madonna della Salute a Mortise, l'amministrazione comunale ha deciso di installare nuove telecamere in alcuni punti nevralgici del quartiere

NUOVE TELECAMERE A MORTISE. "Mi sono interessato fin da subito a quanto è accaduto a Mortise contattando immediatamente don Bruno, il parroco della chiesa presa di mira dai vandali - ha sottolineato l'assessore al Pronto intervento cittadino Alain Luciani - di concerto con il sindaco Massimo Bitonci e con l'assessore alla Sicurezza Maurizio Saia abbiamo deciso di installare tre telecamere intelligenti in punti considerati nevralgici del quartiere,e precisamente nelle vicinanze dell’antica chiesa di Mortise e in prossimità delle rotatorie di fronte alle altre due parrocchie. Le telecamere - prosegue Luciani – rafforzeranno la sicurezza della zona e consentiranno di potenziare l’attività di controllo, di prevenzione della violenza e della piccola delinquenza, in collaborazione con le forze dell’ordine che potranno così individuare i responsabili di ulteriori atti di teppismo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento