menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo ospedale Padova, Bitonci "Rinegoziare con gli Enti coinvolti"

Martedì la giunta ha votato la delibera con cui si dà mandato al sindaco per la rinegoziazione con Regione, Provincia e azienda ospedaliera. Il progetto prevede la costruzione "nuovo su vecchio" in via Giustiniani

La delibera approvata martedì dalla giunta comunale dà mandato al sindaco di Padova Massimo Bitonci di "rinegoziare con gli altri Enti (la Regione, la Provincia e l'azienda ospedaliera, ndr) l'accordo di programma" sottoscritto il 2 luglio 2013 e relativo al progetto per il nuovo polo ospedaliero in città.

"SOLUZIONE PREFERIBILE". La delibera è stata diffusa mercoledì in mattinata e fa proprie "le considerazioni evidenziate dalla commissione tecnica istituita nel mese di luglio 2014 dall’amministrazione comunale di Padova", ovvero la necessità di considerare il sito dell’attuale polo ospedaliero di via Giustiniani come soluzione preferibile per la realizzazione del nuovo polo della salute di Padova.

NUOVO OSPEDALE: Tutti gli articoli su un controverso progetto

"NUOVO SU VECCHIO". La relazione tecnica, presentata martedì, illustra il progetto per la realizzazione della struttura "nuovo su vecchio". "Con questo - aveva spiegato il sindaco Bitonci - chiediamo alla Regione di rinegoziare l'accordo tra noi, la Regione e l'Università, non chiediamo lo stralcio o la chiusura del rapporto. Quello che presentiamo è una sorta di studio di pre-fattibilità". Lunedì il governatore del Veneto, Luca Zaia, aveva dichiarato lo stato di "non pubblico interesse" in merito al progetto del nuovo ospedale, di fatto bloccando il project financing, e passando la palla al sindaco leghista.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento