Cronaca Via Corrado Jacopo

Nuovo ospedale, nuova tegola: scoperti reperti paleoveneti

Nella zona dove dovrebbe sorgere il nuovo policlinico universitario, tra il Piovego e Roncajette, è emersa una necropoli. Ma il progetto andrà avanti

L'area del nuovo ospedale

Nuova tegola su quello che sarà il nuovo e già discusso ospedale di Padova, destinato a sorgere molto probabilmente tra il Piovego e Roncajette, dove si trovano anche gli impianti sportivi del Cus e gli uffici Aps.

NECROPOLI PALEOVENETA. Come riportano i quotidiani locali, infatti, nella zona scelta dal nuovo sindaco Bitonci per far sorgere la nuova struttura, infatti, è emersa una necropoli paleoveneta. Un’area che non è nuova a scoperte archeologiche: già in passato per realizzare l’area sportiva vennero alla luce diverse tombe risalenti all’età del bronzo. Una scoperta, però, che non preoccupa la nuova amministrazione sicura di ottenere il via libera della Sovrintendenza. Eventualmente basterà dare la giusta importanza al reperto, magari mettendolo in sicurezza ed esponendolo sotto una teca di vetro ed il gioco è fatto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo ospedale, nuova tegola: scoperti reperti paleoveneti

PadovaOggi è in caricamento