Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Nuovo ospedale, cantieri nel 2014 Fondi statali o project financing

Il governatore Zaia, all'inaugurazione del nuovo reparto psichiatrico del Sant'Antonio, ha annunciato: "Dichiarazione di pubblica utilità entro 4 mesi e avvio dei lavori in primavera"

Il nuovo ospedale si farà, e in tempi brevi, parola di Luca Zaia che martedì mattina a Padova, in occasione dell'inaugurazione del nuovo reparto psichiatrico al Sant'Antonio (32 posti letto suddivisi in due piani per un investimento di oltre 9 milioni), ha messo sul piatto le prossime mosse per avviare il maxi progetto: presentazione della dichiarazione di pubblica utilità entro 4 mesi e poi avvio dei cantieri in primavera.

CON QUALI FONDI? La cifra di partenza per il nuovo polo sanitario si stima intorno ai 650 milioni di euro, per il reperimento dei quali Zaia chiama in causa la capitale, che, secondo il presidente leghista, con la sanità padovana avrebbe una sorta di "debito", accumulato nei miliardi di tasse che la regione versa allo Stato. Ma non è affatto detto, specialmente con i tempi che corrono, che Roma apra i rubinetti, ecco quindi rispuntare l'ipotesi del project financing, attraverso il quale ad entrare in gioco sarebbero soprattutto i privati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo ospedale, cantieri nel 2014 Fondi statali o project financing
PadovaOggi è in caricamento