Occupano la stanza dei contatori con materassi e coperte: denunciati

Due tunisini di 24 e 31 anni si erano accampati con materassi e coperte all'interno di un condominio di via Dini, a Padova. Scoperti, sono stati indagati per violazione di domicilio

Avevano tentato di occupare un appartamento sfitto in via Dini, a Padova, ma erano stati sorpresi dai carabinieri e di conseguenza fatti uscire. Non contenti, sono tornati e si sono accampati con materassi e coperte in una stanza riservata ai contatori dell'elettricità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIOLAZIONE DOMICILIO. Protagonisti della vicenda sono due tunisini di 24 e 31 anni che, nella seconda occasione, sono stati beccati dall'amministratrice del condominio. La donna ha quindi chiesto l'intervento della polizia che, giunta sul posto, ha denunciato i due per violazione di domicilio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento