Occupano la stanza dei contatori con materassi e coperte: denunciati

Due tunisini di 24 e 31 anni si erano accampati con materassi e coperte all'interno di un condominio di via Dini, a Padova. Scoperti, sono stati indagati per violazione di domicilio

Avevano tentato di occupare un appartamento sfitto in via Dini, a Padova, ma erano stati sorpresi dai carabinieri e di conseguenza fatti uscire. Non contenti, sono tornati e si sono accampati con materassi e coperte in una stanza riservata ai contatori dell'elettricità.

VIOLAZIONE DOMICILIO. Protagonisti della vicenda sono due tunisini di 24 e 31 anni che, nella seconda occasione, sono stati beccati dall'amministratrice del condominio. La donna ha quindi chiesto l'intervento della polizia che, giunta sul posto, ha denunciato i due per violazione di domicilio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

  • Le case vecchie invendute diventano splendide abitazioni ristrutturate. A costo 0

Torna su
PadovaOggi è in caricamento