menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le palazzine liberty tutelate dalla Soprintendenza in piazzale Boschetti

Le palazzine liberty tutelate dalla Soprintendenza in piazzale Boschetti

Giacigli nella palazzina ex Sita e nuovi sgomberi a Ponte di Brenta

Martedì l'ennesimo blitz in contrasto al fenomeno dell'occupazione abusiva da parte della polizia municipale di Padova. Nel mirino l'immobile liberty di piazzale Boschetti e l'argine del fiume

Giacigli di fortuna nella vecchia palazzina liberty di piazzale Boschetti, un tempo in uso alla società di trasporti Sita, e un accampamento lungo l'argine del fiume a Ponte di Brenta, sotto il solito ponte ferroviario. Queste le zone in cui si sono concentrati i controlli della polizia municipale di Padova a seguito della segnalazione della presenza di occupazioni abusive.

SCAPPATI PER LA DISINFESTAZIONE. Il blitz è scattato martedì. All'interno dell'immobile di piazzale Boschetti, tutelato dalla Soprintendenza, gli agenti hanno trovato solamente i giacigli, ma nessuna presenza di persone. Probabilmente la locandina affissa nei giorni scorsi che avvisava della disinfestazioni dei locali programmata per la mattina stessa ha rappresentato un deterrente e ha determinato l'allontanamento spontaneo degli occupanti.

ANCHE DEI MINORI. Gli agenti si sono successivamente spostati a Ponte di Brenta, luogo già oggetto di numerosi interventi. Qui hanno sorpreso, in un accampamento di fortuna, quattro minorenni e cinque maggiorenni di etnia rom, in possesso di documenti rilasciati dalla Romania. Il magistrato di turno del Tribunale dei Minori ha disposto il rilascio dei minori al termine delle operazioni di identificazione e il loro affidamento a persone maggiorenni appartenenti al gruppo e legate da parentela.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento