menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abano, l'olio di scarto si raccoglie gratis all'Aliper

Grazie a Olly, un progetto avviato da NestAmbiente, società del Gruppo AcegasAps in collaborazione con Eco.Energia spa, l'olio di scarto viene riutilizzato producendo energia pulita

Da oggi, i clienti del supermercato Alìper di Abano Terme riceveranno in omaggio un contenitore da 3 litri per la raccolta degli oli e materiale informativo per utilizzare correttamente il nuovo servizio, completamente gratuito. Una volta riempito, il bidoncino Olly dovrà essere consegnato al punto di raccolta per il ritiro di un nuovo contenitore vuoto e pulito.

OLLY. Lo scarto dei comuni oli vegetali che si utilizzano in cucina, se non trattato in modo corretto, si trasforma infatti in un potente agente inquinante. Con Olly, un progetto avviato da NestAmbiente, società del Gruppo AcegasAps in collaborazione con Eco.Energia spa, l'olio di scarto viene riutilizzato producendo energia pulita.

PRESTO IN ALTRI 10 SUPERMERCATI. Alì spa aderisce al progetto Olly inaugurando quest’oggi il primo punto per la raccolta degli oli alimentari esausti nel negozio di Abano Terme, cui seguirà la realizzazione di ulteriori punti di raccolta in altri dieci supermercati a Padova.

IL SINDACO. “L’iniziativa offre l’opportunità a tutti i cittadini di contribuire attraverso un piccolo gesto, come la raccolta dell’olio esausto da cucina, al rispetto della natura e dell’ambiente - commenta il sindaco Luca Claudio - evitando di liberarci di un rifiuto altamente inquinante con gesti semplicistici, come scaricarlo nel lavandino di casa o nel tombino stradale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento