Dramma a Grisignano, padovano uccide la ex fidanzata a coltellate e poi tenta il suicidio

La vittima è Monica De Rossi, proprietaria di un'agenzia immobiliare. A toglierle la vita, Davide Tomasi, nato a Cittadella, 38 anni, titolare, con due soci, di una palestra a Campodoro

Tragedia, lunedì sera, in un'abitazione a Poiana di Granfion, frazione di Grisignano di Zocco (Vicenza), dove un 38enne originario del Padovano ha prima accoltellato a morte l'ex fidanzata, 47 anni, originaria di Verona, e poi ha tentato il suicidio.

LA VITTIMA E IL CARNEFICE. La vittima è Monica De Rossi, proprietaria di un'agenzia immobiliare di Grisignano. La donna aveva preso appuntamento in una casa in costruzione con un potenziale compratore verso le 12 di lunedì: l'uomo si rivelerà essere Davide Tomasi, residente a Grumolo delle Abbadesse (Vicenza), nato a Cittadella, 38 anni, titolare, con due soci, di una palestra a Campodoro, comune confinante con Poiana.

L'OMICIDIO E IL TENTATO SUICIDIO. Il delitto è stato scoperto in serata dall'impresario, O.A., di Campodarsego. L'uomo, notando l'auto della donna e un'altra sconosciuta all'esterno esterno dell'abitazione, ha deciso di entrare in casa. All'interno ha subito notato delle tracce di sangue, che conducevano ad una porta chiusa. Immediato l'intervento dei carabinieri e del Suem 118. All'interno della stanza sono stati rinvenuti i due corpi: la donna era priva di vita; l'uomo, in coma, è stato trasportato all'ospedale San Bortolo, dove è piantonato. Secondo quanto ricostruito, dopo il fendente fatale alla vittima, l'uomo si è iniettato un'overdose di insulina, ma gli operatori sono riusciti a salvarlo.  

DELITTO PASSIONALE. La storia tra i due era durata qualche mese, si erano lasciati lo scorso agosto, ma lui non aveva accettato la fine di quella relazione. La donna lascia tre figli, di cui un minore.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento