menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La testimonianza dell'ex compagno di scuola: "Una tragedia, era una ragazza molto stimata"

Natasha Bettiolo, di famiglia molto conosciuta in paese, era separata con due figli. A parlare chi l'ha incontrata: "Negli ultimi tempi era stata molto sfortunata"

L'omicidio e tentato sucidio di Trebaselghe ha sconvolto gli abitanti della zona, rimasti increduli di fronte all'efferattezza del fatto che ha sconvolto la cittadina del Padovano.


LA TESTIMONIANZA. Per tutti in paese Natasha era una bravissima donna, originaria del posto e per questo molto conosciuta da tutti. Un vero colpo al cuore per chi l'aveva frequentata, come il suo ex compagno di scuola che la ricorda molto bene: "Natasha era una ragazza stimata da tutti in paese. Una ragazza di buona famiglia, il padre era un noto carrozziere mentre il nonno ai suoi tempi era un noto mediatore. Insomma una famiglia come tante ce ne sono ma di solide tradizioni. Lei era una bravissima ragazza: ci sono rimasto davvero molto male quando ho saputo che si trattava di lei. Si era sposata molto presto, aveva messo su famiglia da giovanissima. Credeva nella famiglia. Negli ultimi tempi, invece, la separazione l'aveva provata. Nella vita è stata una ragazza sfortunata".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento