Tony Gallo all’opera nel parcheggio dell’Ipercity, tre giorni per dipingere 40 metri

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

“Mi piace portare il colore negli spazi che di solito sono grigi: è come se rinascessero, la gente poi li vive meglio. Farò così anche all’Ipercity e sono felice di aver ricevuto questo invito”: questa la promessa di Tony Gallo, lo street artist padovano noto per le sue poetiche figure ibride fra uomo e animale, che dal 6 all’8 aprile sarà impegnato a dipingere i 40 metri del muro del parcheggio del Centro Commerciale di Albignasego, dal lato ad angolo tra Strada Battaglia e Via Verga.

La Direzione dell’Ipercity, attenta alla valorizzazione dei talenti locali e impegnata a sostenere e promuovere iniziative nel territorio che abbiano un impatto sociale e innovativo, ha deciso di chiamare l’artista per abbellire una parte del parcheggio. Da qui l’idea anche di realizzare un breve documentario per illustrare le tappe di quest’opera, che verrà trasmesso durante le consuete proiezioni del cinema all’aperto, che il Centro organizza dal 2013 a sostegno del cinema Lux di Padova. Se il tempo atmosferico lo consentirà, Tony Gallo sarà al lavoro giovedì 6 e venerdì 7 aprile, dalle 9 alle 19.30, e sabato 8 mattina. Il soggetto è ancora una sorpresa: si svelerà man mano agli occhi del pubblico, e dei clienti del Centro, durante la sua realizzazione. Dopo aver espresso la sua arte in molti luoghi del centro di Padova, è la prima volta che Tony Gallo lascerà la sua firma, e i suoi personaggi incantati, nella zona sud della cintura urbana. Le pagine social dell’Ipercity seguiranno con molti aggiornamenti l’artista all’opera: i profili da monitorare sono @IperCity su Facebook e @ipercity_official su Instagram.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento