Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Evaso dal carcere di Torino, operaio viene rintracciato nel Padovano dai carabinieri

A suo carico una condanna di un anno e 23 giorni per essere scappato dai domiciliari: ha precedenti anche per spaccio e per reati contro la pubblica amministrazione

Era evaso dal carcere di Torino, è stato ritrovato nella notte del 26 giugno a Este dai carabinieri che lo hanno portato al Due Palazzi di Padova.

La vicenda

Riccardo Battaglia, operaio originario di Catania e residente a Torino, doveva scontare 1 anno e 23 giorni di reclusione per il reato di evasione ed è stato trovato nella cittadina di Este durante la sua fuga. A suo carico ci sono diversi precedenti come reati contro la pubblica amministrazione e contro l'autorità giudiziaria, ma anche in materia di stupefacenti. L'uomo è destinatario di un'ordine di carcerazione emesso dalla Corte d'Appello della città Piemontese. Dopo le formalità di rito è stato trasferito nel carcere Due Palazzi di Padova per scontare la pena.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evaso dal carcere di Torino, operaio viene rintracciato nel Padovano dai carabinieri

PadovaOggi è in caricamento