Cronaca

Coltivatore di oppio, si giustifica "Per curarmi i dolori alle gambe"

Dopo aver già effettuato il raccolto in giardino, un 50enne cinese è stato trovato in possesso di 1.256 grammi di sostanza in fase di essicazione. Ai carabinieri ha riferito di farne un uso personale terapeutico

Scoperto a coltivare in giardino delle piante di oppio, un cinese di mezza età si è giustificato con i carabinieri di farne un uso personale ad esclusivo scopo terapeutico: curarsi i dolori che lo affliggono alle gambe.

DENUNCIATO. Così un 50enne incensurato di origini orientali residente a Curtarolo, denunciato dai militari dell'arma per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti, in quanto trovato in possesso di 1.256 grammi di prodotto già raccolto e in fase di essicazione. Indagini in corso per valutare l'attendibilità della motivazione addotta dal cinese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltivatore di oppio, si giustifica "Per curarmi i dolori alle gambe"

PadovaOggi è in caricamento