Ordinanza anti-ebola, prima vittima un nordafricano privo di certificato

Il provvedimento martedì nei confronti di un nigeriano clandestino trovato dai vigili in un negozio gestito da un connazionale in via Buonarroti all'Arcella. Avrà tre giorni per sottoporsi agli esami medici

In meno di una settimana, l'ordinanza "anti-ebola" del sindaco leghista di Padova, Massimo Bitonci, ha mietuto la sua prima vittima.

3 GIORNI PER GLI ESAMI. Durante un controllo martedì da parte della polizia locale all'interno di un negozio gestito da un nigeriano in via Buonarroti all'Arcella, assieme a una decina di persone, è stato infatti trovato all'interno un connazionale clandestino, sprovvisto del certificato medico che ne attestasse lo stato di salute, reso obbligatorio dal provvedimento caldamente voluto dal primo cittadino euganeo che ha invitato i colleghi di tutto il Padovano -  anche attraverso un video - a seguire le sue orme. L'uomo, fotosegnalato e denunciato in quanto irregolare al comando dei vigili in via Liberi, avrà tre giorni di tempo - lo prevede l'ordinanza - per sottoporsi agli esami medici negli ambulatori dell'Ulss. In caso contrario, seguirà la segnalazione alle forze dell'ordine, Prefettura e Ulss.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Tenta il suicidio nel Bacchiglione: trascinata a riva da un passante, è gravissima

  • Pauroso schianto tra due auto, feriti i conducenti. Interviene l'elisoccorso, strada chiusa

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento