menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piazza Capitaniato

Piazza Capitaniato

Usa piazza Capitaniato come orinatoio: multa 500 euro convertita in lavori socialmente utili

Un giovane studente è stato sorpreso a fare pipì in mezzo alla strada a fine marzo scorso dalla polizia locale. Sorveglierà i parchi sfruttando l'opzione della sanzione sostitutiva

I vigili lo avevano sorpreso ad impiegare piazza Capitaniato come proprio personale orinatoio. Protagonista un giovane studente padovano, che aveva scelto il suolo pubblico per soddisfare gli impellenti bisogni fisiologici, finendo per "beccarsi" una multa da 500 euro.

MULTA CONVERTITA. Sanzione che il ragazzo ha chiesto - e ottenuto - di poter convertire con 50 ore di lavori socialmente utili (sorveglierà i parchi), opzione prevista dal Regolamento di polizia urbana (un'ora di lavoro "equivale" a 10 euro di multa).

PRECEDENTI. Si tratta di un'alternativa cui sempre più multati scelgono di ricorrere: un anno fa, optò oper la sanzione sostitutiva un uomo sorpreso in compagnia di una prostituta; risalgono, invece, a novembre, maggio e giugno scorsi, tre casi analoghi di persone sorprese a fare pipì in mezzo alla strada. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento