Usa piazza Capitaniato come orinatoio: multa 500 euro convertita in lavori socialmente utili

Un giovane studente è stato sorpreso a fare pipì in mezzo alla strada a fine marzo scorso dalla polizia locale. Sorveglierà i parchi sfruttando l'opzione della sanzione sostitutiva

Piazza Capitaniato

I vigili lo avevano sorpreso ad impiegare piazza Capitaniato come proprio personale orinatoio. Protagonista un giovane studente padovano, che aveva scelto il suolo pubblico per soddisfare gli impellenti bisogni fisiologici, finendo per "beccarsi" una multa da 500 euro.

MULTA CONVERTITA. Sanzione che il ragazzo ha chiesto - e ottenuto - di poter convertire con 50 ore di lavori socialmente utili (sorveglierà i parchi), opzione prevista dal Regolamento di polizia urbana (un'ora di lavoro "equivale" a 10 euro di multa).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PRECEDENTI. Si tratta di un'alternativa cui sempre più multati scelgono di ricorrere: un anno fa, optò oper la sanzione sostitutiva un uomo sorpreso in compagnia di una prostituta; risalgono, invece, a novembre, maggio e giugno scorsi, tre casi analoghi di persone sorprese a fare pipì in mezzo alla strada. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Sr 308, morti il 19enne alla guida dell'auto e il camionista

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza

  • «Il suo reparto è in lutto con noi tutti»: infarto fatale per Elena, 39enne infermiera padovana

  • Ex seminario Tencarola venduto a società bergamasca

  • Vaccino anti-Coronavirus, pronta a partire la sperimentazione in Veneto: l'annuncio della Regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento