menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il taglio del nastro di Luca Zaia

Il taglio del nastro di Luca Zaia

Camposampiero, inaugurate all’ospedale 7 nuove sale operatorie

Il governatore del Veneto Luca Zaia ha tagliato ieri il nastro di sette nuove sale operatorie dell'ospedale in provincia di Padova, costruite con le più moderne tecnologie. Il governatore: "In Veneto la migliore sanità d'Italia"

Sono state inaugurate ieri sette nuove sale operatorie nell’ospedale di Camposampiero.

LE SALE OPERATORIE. Le sale sono state costruite utilizzando le più moderne tecnologie, cercando di abbassare i rischi di infezioni e di ottimizzare i tempi, riducendo le liste d’attesa. Sono state realizzate per interventi di chirurgia d’urgenza, per quella generale, per l’ortopedia e per la ginecologia e permetteranno di eseguire anche interventi in collegamento istantaneo con altre strutture sanitarie in tutto il mondo. Il costo totale, coperto con fondi della Regione e dell’Ulss 15, è di 6 milioni 350 mila euro.

"MIGLIORE SANITA' IN VENETO". Il taglio del nastro è stato affidato al governatore del Veneto Luca Zaia che non ha risparmiato una frecciata ai tagli del governo: “Siamo già oggi la miglior sanità d’Italia con i conti in attivo e con un ottimo livello tecnico-scientifico, come dimostrano le nuove sale operatorie di questo ospedale. Anche per questo, e perché lo dobbiamo ai nostri cittadini, combattiamo, e continueremo a farlo, contro i tagli lineari del Governo di Roma, che non fanno la benché minima distinzione tra virtuosi e spreconi”.

"RISPOSTA A CHI VOLEVA CHIUDERE L'OSPEDALE". Soddisfatto anche il vicepresidente della Provincia di Padova Roberto Marcato: “L’inaugurazione delle nuove sale operatorie è la miglior risposta che può essere data ai detrattori e a chi sostiene che l’ospedale di Camposampiero possa essere chiuso. Le eccellenze dei professionisti, dei medici, degli infermieri e di tutto il personale sono stimolate anche dall’alta tecnologia e le sale inaugurate oggi dimostrano come si possano rendere reali e fruibili servizi innovativi necessari al benessere e alla cura della persona”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento