Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca Ospedali / Via Nicolò Giustiniani

Ospedale, ampliamento esistente Bitonci: "300 milioni da Regione"

Il sindaco di Padova riferisce del via libera alla ristrutturazione dell'attuale polo, contestuale a un piano di viabilità alternativa a via Gattamelata e Giustiniani. Parcheggio unico per sanità e centro storico

Il policlinico di Padova

È un Massimo Bitonci trionfante, quello che mercoledì annuncia di aver incassato l'okay della regione Veneto al programma di ampliamento e ristrutturazione dell'attuale polo ospedaliero. Come promesso in campagna elettorale, niente nuovo ospedale a Padova Ovest, dunque.

ZAIA: "Bisogna valutare posizione del nuovo sindaco"

300 MILIONI DI EURO. "Il nostro progetto prevede l'unificazione in una sola area di Monoblocco, Policlinico e Iov - spiega il sindaco di Padova - Siamo al lavoro per un piano di viabilità alternativa. Una bretella esterna alla cinta muraria libererà dal traffico via Gattamelata e via Giustiniani. Chiederemo che la Regione impieghi, inizialmente, almeno 300 milioni di euro. Stiamo studiando una soluzione anche per il nodo parcheggi, che avranno una doppia funzione: servire sia il polo ospedaliero, sia la città, stante la contiguità con il centro storico. Le parole del presidente Zaia, con il quale siamo in sintonia - conclude il primo cittadino - e lo stop alla dichiarazione di pubblico interesse della Regione sull'area di Padova Ovest rappresentano una vittoria politica della nostra squadra, che da sempre sostiene l'inopportunità della costruzione di un nuovo plesso in project financing, e dei padovani”.

SONDAGGIO: Nuovo ospedale o ristrutturazione dell'esistente?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale, ampliamento esistente Bitonci: "300 milioni da Regione"

PadovaOggi è in caricamento