Cronaca

San Leopoldo Mandic a San Pietro L'ostensione il prossimo febbraio

L'evento in occasione dell'Anno Santo della Misericordia: il corpo del celebre frate cappuccino di Padova potrà essere venerato in Vaticano assieme a quello di San Pio da Pietrelcina dal 10 febbraio

San Leopoldo Mandic

È dopo Sant'Antonio una delle figure più venerate di Padova e dal prossimo 10 febbraio 2016 il suo corpo sarà esposto ai fedeli in Vaticano. Parliamo di Santo Leopoldo Mandic, frate cappuccino morto nel 1942 che dopo la sua morte è stato protagonista di numerosi fatti straordinari.


L'OSTENSIONE. L'ostensione della sua salma, periodicamente visitata da migliaia di pellegrini ogni anno nella chiesa dei cappuccini del capoluogo euganeo, avverrà in San Pietro accanto a quella di San Pio da Petrelcina, proclamato santo nel 2002. San Leopoldo Mandic fu proclamato Beato il 2 maggio 1976 da Papa Paolo VI mentre fu Giovanni Paolo II, come avvenne per Padre Pio, a proclamarlo santo il 16 ottobre 1983.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Leopoldo Mandic a San Pietro L'ostensione il prossimo febbraio

PadovaOggi è in caricamento