Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Ostensione, l'emozione dei volontari Croce Verde: "Bello vedere la devozione ai Santi"

Il gruppo sceso a Roma per trasportare le spoglie di San Leopoldo hanno aiutato anziani, disabili e fedeli accorsi per poter sostare davanti al corpo dei Santi: "Non dimenticheremo queste giornate"

I volontari a Roma

Erano scesi a Roma da volontari, con il compito di trasportare le spoglie di San Leopoldo nei diversi spostamenti del programma dell’Ostensione, si sono trovati a svolgere tanti altri piccoli e preziosi “servizi” e a vivere un’esperienza che non dimenticheranno. Le prime giornate “romane” dei sette volontari di Croce Verde Padova impegnati in questa delicata “missione” sono trascorse all’insegna delle emozioni suscitate dall’incontro con due Santi, che con la loro vita e testimonianza di misericordia rappresentano ancor oggi un esempio anche per chi è impegnato nel mondo del volontariato.

LA "MISSIONE". Hanno dato una mano agli anziani o ai disabili che faticavano a raggiungere l’altare, hanno raccolto e avvicinato alle teche gli oggetti cari per i quali i fedeli chiedevano una speciale benedizione (la scarpina di un bambino, una foto, una lettera con un messaggio particolare..), hanno distribuito i “santini” di padre Leopoldo, un’occasione per “presentare” una figura straordinaria certamente meno nota rispetto a quella del Santo di Pietrelcina. Talvolta, hanno anche raccolto le confidenze, i pianti e le speranze dei fedeli in coda. Il presidente Carlo Bermone osserva: "Davvero non dimenticheremo queste giornate è stata un’esperienza intensa e ci sentiamo orgogliosi di aver contribuito nel nostro piccolo a far conoscere San Leopoldo". La vicepresidente Antonella Falconi aggiunge: "È stato davvero bello ascoltare le storie e le testimonianze dei frati cappuccini che abbiamo accompagnato, ma anche vedere la devozione sincera attorno ai due Santi e i miracoli di conversione che ancor oggi riescono a 'suscitare'". Mercoledì sarà di nuovo a San Pietro per partecipare alla celebrazione di invio dei Missionari della misericordia con il Papa e per coordinare il trasferimento delle Spoglie a Loreto.

I VOLONTARI. Un’emozione condivisa anche da Roberto Roman, Claudio Nicetto, Roberto Peripolli, Aldo Rampone e Michele Levorato, i volontari che hanno affiancato Carlo Bermone e Antonella Falconi in questa prima tappa. La mattinata si è conclusa con la consegna del sigillo di Croce Verde Padova a monsignor Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la promozione della Nuova Evangelizzazione. Nel tardo pomeriggio, l’attesa processione per portare le spoglie da San Salvatore in Lauro a San Pietro, trasmessa in diretta su TV2000.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostensione, l'emozione dei volontari Croce Verde: "Bello vedere la devozione ai Santi"

PadovaOggi è in caricamento