rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca

Poliziotti eroi, salvano una ragazza da una morte orribile

Sabato pomeriggio gli agenti della Polfer in stazione hanno notato una persona che è scesa sul binario poco prima del passaggio di un Regionale per Bologna. Hanno capito che la situazione era disperata e l'hanno afferrata in tempo. Il video dell'intervento

Tragedia sfiorata sabato scorso in stazione a Padova. Due agenti della polizia ferroviaria hanno sventato un gesto estremo lungo i binari della stazione. Da quanto ricostruito anche grazie alle telecamere di videosorveglianza, una donna ha tentato di farla finita scendendo sul primo binario poco prima del passaggio di un regionale che doveva proseguire in direzione Bologna.

Intervento miracoloso

La ragazza era ferma sul marciapiede mentre osservava i binari, successivamente è scesa giù ed ha cominciato a camminare incontro ad un treno che sopraggiungeva in stazione. Gli agenti della polfer si sono subito diretti verso la donna. Uno dei poliziotti è sceso sui binari per afferrarla, quindi l’ha presa su di peso spingendola vicino, al marciapiede, dove, con l’aiuto dell’altro collega, è riuscito a toglierla dalla rotaie e a metterla in salvo. Una situazione di estremo pericolo che ha scosso anche i numerosi viaggiatori in attesa del treno, ma che per fortuna ha avuto un lieto fine. La ragazza, 26 anni di Padova, è stata poi affidata alle cure dei sanitari.

La questura

"Sono molti gli interventi di polizia per far rispettare le norme di sicurezza da parte dei viaggiatori e dei frequentatori delle aree ferroviarie" spiega in una nota la Questura "Tra queste è importante prestare attenzione alla linea di sicurezza di colore giallo che mai deve essere oltrepassata per la propria incolumità".

I sindacati

Luca Capalbo, segretario provinciale Fsp polizia Padova ha riferito: «Quanto successo il giorno 28 gennaio dimostra in maniera chiara, netta ed inequivocabile, lo spirito con cui i poliziotti, in questo caso della Polfer di Padova, affrontano il servizio quotidiano. Il nostro plauso va quindi agli uomini e donne in divisa che hanno salvato la giovane vita di una ragazza con intendi suicidi. In un clima di quotidiana ostilità data dalle aggressioni deliranti dei gruppi anarchici, dalle dichiarazioni quantomeno discutibili di persone che troppo frettolosamente ci definiscono “poliziotti assassini”, passando per  manifestazioni che cercano giustizia ma che provocano solo voglia di giustizialismo, quanto fatto dagli operatori Polfer, restituisce laddove necessario, il senso pieno e profondo dell’essere poliziotto. Fsp Polizia Padova è grata ed onorata di poterli rappresentare sindacalmente».
 

Purtroppo nelle ultime settimane non sono mancate tragedie legate a gesti estremi sulle linee ferroviarie della provincia. A chi vive momenti di particolare fragilità indichiamo i seguenti numeri telefonici a cui affidarsi.

- Telefono Amico: 199.284.284 - 02 2327 2327
- Telefono Azzurro: 1.96.96
- Servizio regionale per la salute degli imprenditori (Progetto InOltre): 800.334.343
- De Leo Fund: 800.168.678

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poliziotti eroi, salvano una ragazza da una morte orribile

PadovaOggi è in caricamento