Cronaca San Giuseppe / Via Sorio

Tenta di rubare una bicicletta, poi aggredisce il proprietario: arrestato

I carabinieri della Radiomobile di Padova in via Sorio hanno messo le manette ai polsi ad un tunisino di 42 anni per resistenza a pubblico ufficiale, tentata rapina e false dichiarazioni sulla propria identità

Per rubare una bicicletta è finito in manette. Si tratta di un volto noto alle forze dell'ordine. Il proprietario del mezzo ha avuto il sangue freddo di non mollare la presa e di chiamare i numeri d'emergenza.

I fatti

Nella notte tra il 25 e il 26 novembre in via Sorio a Padova un uomo di 42 anni originario della Tunisia ha trovato una bicicletta parcheggiata e ha pensato bene di rubarla. Sfortuna per lui la scena è avvenuta davanti agli occhi del proprietario che l'ha subito bloccato. Ne è nata una colluttazione nella quale il nordafricano ha tentato in tutte le maniere di fuggire. Il legittimo proprietario della bicicletta è riuscito a chiamare il 112 per essere soccorso. Sul luogo della segnalazione è arrivata una pattuglia della Radiomobile. Il ladro anche nei confronti dei militari dell'Arma ha mantenuto un comportamento di sfida e non senza fatica è stato caricato sull'autoradio per essere portato in caserma. Al momento di essere identificato ha fornito un alias. Al termine delle formalità di rito è stato arrestato per tentata rapina, resistenza a pubblico ufficiale e false dichiarazioni sulla propria identità. Al termine degli atti la bicicletta è stata restituita al legittimo proprietario. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di rubare una bicicletta, poi aggredisce il proprietario: arrestato
PadovaOggi è in caricamento