rotate-mobile
Cronaca

Mariam Zaouak ritrovata sana e salva a Padova. Sconosciuti i motivi della fuga

La ragazza di origini marocchine, ma nata in Italia, vive a Cittadella. Domenica pomeriggio è andata con la famiglia a fare shopping all'Ikea, ma poi ha fatto perdere le proprie tracce

Sono durate un giorno e mezzo le ricerche di Mariam Zaouak, la ventisettenne di origine marocchine, ma nata in Italia, che domenica pomeriggio si è recata a Padova all'Ikea con la famiglia e ha fatto perdere le proprie tracce. Dopo la denuncia formalizzata in caserma dai genitori si è subito mossa la macchina organizzativa della Prefettura, con carabinieri e Vigili del fuoco che hanno girato in lungo e in largo la città per tentare di ritrovarla viva il prima possibile.

I fatti

Oggi, 20 settembre, attorno alle 10 i carabinieri l'hanno rintracciata a Padova non distante dai giardini Arena. E' stata trovata in condizioni di salute rassicuranti, sicuramente spaventata. E' stata accompagnata in caserma dove poco dopo sono giunti i suoi genitori. Al momento non è dato sapere perchè si sia resa protagonista di un gesto simile. Sta di fatto che è stato appurato come la sua futa sia stata volontaria. Adesso dovrà essere seguita amorevolmente, cercando di capire quali problematiche l'abbiano spinta all'allontanamento, al fine di proporle un futuro il più possibile sereno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mariam Zaouak ritrovata sana e salva a Padova. Sconosciuti i motivi della fuga

PadovaOggi è in caricamento