rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca

Morì in moto a 16 anni, il Comune di Padova dovrà risarcire la famiglia

L'incidente avvenne 5 anni fa in via Due Palazzi. La vittima si chiamava Viorel Catavelea di Villafranca Padovana. Palazzo Moroni condannato a pagare 170 mila euro

I fatti

Il 10 novembre 2017 in un incidente stradale è morto Viorel Catavelea, ragazzo moldavo di 16 anni residente a Villafranca Padovana. Lo schianto è avvenuto in via Due Palazzi mentre il giovane si trovava in sella alla sua Yamaha Mt-125. Dalla ricostruzione la caduta è avvenuta dopo che il sedicenne ha superato lo scooter di una donna. Il ragazzo moldavo ha perso il controllo del mezzo ed è andato a sbattere contro uno dei paletti metallici che delimitano la carreggiata. Il decesso è stato praticamente immediato. 

La sentenza

Il giudice del tribunale di Padova Caterina Zambotto ha emesso una sentenza secondo cui la morte del ragazzo è stata causata sia dai lavori stradali eseguiti dal comune di Padova che dal comportamento del motociclista. Il Comune dovrà corrispondere alla famiglia della vittima 170mla euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morì in moto a 16 anni, il Comune di Padova dovrà risarcire la famiglia

PadovaOggi è in caricamento