rotate-mobile
Sabato, 1 Ottobre 2022
Cronaca Stanga / Via Venezia

Rubano vestiti da Decathlon: subito liberi dopo l'arresto

E' successo ieri nel tardo pomeriggio. Nei guai sono finiti due ragazzi residenti a Noventa Vicentina. Hanno occultato in uno zaino refurtiva per 280 euro

Hanno commesso una leggerezza che gli è costata un arresto in concorso per furto aggravato. E' successo ieri 29 luglio 2022 nel tardo pomeriggio all'interno del negozio Decathlon di via Venezia a Padova. A finire nei guai sono stati due ragazzi di 22 e 27 anni residenti a Noventa Vicentina. Ingolositi dalla possibilità di arraffare alcuni capi d'abbigliamento senza passare dalle casse, hanno occultato in uno zaino refurtiva per 280 euro togliendo prima le placche antitaccheggio. I loro spostamenti tuttavia sono stati notati dal personale di vigilanza del megastore. Quando stavano per uscire sono stati bloccati ed è stato chiesto l'intervento del 112. Sul posto si è portata una pattuglia dei carabinieri di Prato della Valle. La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari. Oggi i due ragazzi sono stati processati per direttissima. Ebbene, il giudice ha convalidato l'arresto con immediata scarcerazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano vestiti da Decathlon: subito liberi dopo l'arresto

PadovaOggi è in caricamento