rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca

Sognava di diventare un campione: la sua vita stroncata da un "pirata"

Ieri sera alle 22 alla periferia di Ferrara il difensore della formazione under 17 del Padova calcio Manuel Lorenzo Ntube è stato investito da un suv mentre in bicicletta stava facendo un giro con un amico rimasto gravemente ferito

Una drammatica notizia ha sconvolto il mondo dello sport e nello specifico la grande famiglia del calcio giovanile. Ieri sera, 30 novembre, a Ferrara un promettente difensore della formazione Under 17 del Calcio Padova è stato investito da un auto mentre era in compagnia di un amico in bicicletta. Per lui non c'è stato nulla da fare nonostante il tempestivo intervento dei soccorritori.

La vittima

Manuel Lorenzo Ntube si trovava nella periferia di Ferrara quando un auto l'ha travolto. A terra è rimasto anche l'amico del forte difensore ferito gravemente. E' successo tutto attorno alle 22 all'altezza della frazione di Codrea, sulla via Pomposa. Si tratta di una strada buia. Il suv che li ha travolti evidentemente non li ha visti e ha proseguito la sua marcia. Nel tremendo schianto una bicicletta come un proiettile fuori controllo è andata a sbattere contro un platano a lato della strada, l'altra è stata proiettata al centro della carreggiata. Il conducente alla guida del Suv è scappato. Si è presentato circa tre ore dopo il fatto alla Polizia Municipale Terre Estensi. Si tratta di un ferrarese di 37 anni, che ora dovrà rispondere di omicidio stradale aggravato, lesioni, fuga da incidente con feriti e omissione di soccorso. L'amico della vittima, 17 anni, è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Cona.

Il cordoglio

Numerose le attestazioni di vicinanza giunte alla famiglia dello sfortunato ragazzo. A cominciare dalla società biancoscudata nella quale giocava e sognava di diventare un campione. «Il Calcio Padova è in lutto per la tragica scomparsa di Manuel Lorenzo Ntube, giovane difensore del nostro settore giovanile, nella formazione Under 17. L’intera società Biancoscudata con i propri tifosi partecipa commossa al dolore e si stringe attorno ai familiari ed agli amici di Manuel». Anche il L.R. Vicenza si è unito al lutto: «Di fronte a tragedie come queste, non vi sono parole. Il club biancorosso si stringe commosso attorno alla famiglia di Manuel, al Calcio Padova e alla formazione Under 17». Le partite del fine settimana dei singoli campionati giovanili, ma anche il match di Lega Pro tra Padova e Trento, con tutta probabilità cominceranno dopo un minuto di raccoglimento in memoria del difensore prematuramente scomparso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sognava di diventare un campione: la sua vita stroncata da un "pirata"

PadovaOggi è in caricamento