rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Piazze / Via Soncin

Si sente male al lavoro, operaio recuperato dai pompieri

Un uomo è rimasto vittima oggi all'ora di pranzo di un improvviso malore mentre si trovava ad un'altezza di tre metri. I vigili del fuoco l'hanno portato a terra e consegnato ai sanitari

Paura in pieno centro. A dare l'allarme sono stati alcuni colleghi che hanno visto l'uomo accasciarsi improvvisamente. Un operaio si è sentito male mentre si trovava al lavoro in via Soncin a Padova. Sono dovuti intervenire i Vigili del fuoco per recuperarlo, portarlo a terra e affidarlo alle cure dei sanitari. Ora si trova in ospedale sotto osservazione, le sue condizioni sono incoraggianti.

Cosa è successo

Alle 13,15 odierne, 17 aprile, i pompieri sono intervenuti in pieno centro a Padova per recuperare un lavoratore che improvvisamente si è accasciato a seguito di malore sopra un trabattello a circa tre metri di altezza. Al momento del mancamento stava lavorando alla conservazione degli archi della strada. I Vigili del fuoco, intervenuti con l'ausilio del personale Saf (Speleo Alpino Fluviale), hanno messo in sicurezza l'operaio che è stato portato a terra e preso in cura dai sanitari. Subito dopo è stato trasportato in ospedale per tutte le verifiche cliniche del caso. Al momento non è dato sapere cosa abbia provocato il malore, sta di fatto che fino a qualche minuto prima il lavoratore non aveva manifestato alcun segno di sofferenza. Nel tardo pomeriggio dopo aver effettuato tutti gli esami, è stato dimesso. 

L'uomo nel tardo pomeriggio è stato dimesso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sente male al lavoro, operaio recuperato dai pompieri

PadovaOggi è in caricamento