rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca

Il legame con la Polizia non si scioglie neanche a fine carriera

Il questore Antonio Sbordone, con il prefetto e il sindaco di Padova hanno premiato i poliziotti che si sono distinti nel lavoro, ma anche salutato un collega che dopo una carriera luminosa è giunto alla pensione

Nella splendida cornice della Sala Carmeli, alla presenza del prefetto Raffaele Grassi, del questore Antonio Sbordone e del sindaco e presidente della Provincia Sergio Giordani, giovedì 15 dicembre si è tenuta una cerimonia di premiazione degli appartenenti alla Polizia di Stato di Padova che si sono distinti in importanti operazioni di polizia. Il questore ha salutato i presenti ed ha sottolineato l’importanza del riconoscimento ai poliziotti per l’impegno posto in essere nell’attività svolta in servizio quotidianamente e del legame che unisce chi appartiene all’amministrazione di pubblica sicurezza. Oltre al conferimento dei premi Antonio Sbordone ha consegnato il foglio di congedo ad un collega in quiescenza, ribadendo la forza del legame con la Polizia che non si scioglie neanche a fine carriera.

I complimenti delle autorità

Anche il prefetto di Padova si è complimentato con il personale premiato, a conferma dell’importanza del servizio reso alla collettività oltre lo svolgimento dell’attività ordinaria, ed il sindaco Giordani ha sottolineato il lavoro svolto d’intesa tra le istituzioni per l’interesse pubblico, ringraziando il lavoro svolto dalla Polizia di Stato.

I premiati

Tra i premiati, personale degli uffici Digos, Squadra Mobile, U.P.G.S.P. e Divisione Anticrimine della locale Questura, ma anche personale delle specialità di Padova: Polizia Postale, Polizia Stradale e Gabinetto Interregionale di Polizia Scientifica. Quest’ultimi, in particolare, hanno posto in essere un’importante attività investigativa di carattere tecnico che, grazie all’utilizzo degli strumenti a loro in uso, ha consentito di riscostruire in 3D i momenti della strage ferroviaria di Pioltello in provincia di Milano che, il 25 gennaio 2018, ha causato tre decessi e 43 feriti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il legame con la Polizia non si scioglie neanche a fine carriera

PadovaOggi è in caricamento