rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca Prato

Studenti in gita a Padova rapinati in pieno centro

Ieri mattina le due vittime hanno subito avvisato il 112 e in pochi minuti i malviventi sono stati intercettati e arrestati. Sono due trasfertisti residenti in provincia di Torino

Banditi trasfertisti in manette. Rapina ai danni di un gruppo di studenti in visita a Padova. Tempestivo l'allarme al 112 e due malviventi residenti a Torino rispettivamente di 22 e 36 anni sono stati arrestati in pieno centro città. Le vittime, seppur sotto choc per la brutta avventura, durante i concitati momenti non hanno riportato lesioni. La somma di denaro asportata, 30 euro, al termine degli accertamenti, è stata restituita ai legittimi proprietari. Di fatto i malviventi li hanno bloccati mentre uscivano da un negozio. 

Cosa è successo

Ieri mattina nel centro città una comitiva di studenti è stata avvicinata da due sconoscuti. Con fare minaccioso i banditi hanno isolato due partecipanti alla gita e si sono fatti consegnare i soldi che avevano in tasca. In tutto trenta euro, poi i due sono fuggiti. Fortuna ha voluto che in zona passasse una pattuglia dei carabinieri. I derubati hanno subito attirato l'attenzione dei militari che si sono fermati. Dopo aver raccolto sommarie informazioni sui due malviventi hanno cominciato una vera e propria caccia all'uomo a cui hanno preso parte i carabinieri della stazione di Prato della Valle e della Radiomobile. Le ricerche hanno dato gli esiti attesi un'ora dopo quando i due torinesi sono stati bloccati. Da una perquisizione personale sono spuntati i soldi poco prima rubati ai due ragazzi in gita. I banditi sono stati accompagnati in caserma e al termine delle formalità di rito sono stati arrestati per rapina in concorso.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti in gita a Padova rapinati in pieno centro

PadovaOggi è in caricamento