Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Granze / Riviera Francia

Incendio alle Acciaierie Venete: paura in zona industriale

A prendere fuoco è stato un demolitore idraulico fermo da tempo. Da quanto si è appreso, nessuna persona è rimasta ferita. Indagini in corso per risalire alle cause del rogo

Momenti di apprensione nel tardo pomeriggio odierno, 22 aprile, per l'incendio scoppiato all'interno delle Acciaierie Veneto di riviera Francia nella zona industriale di Padova. Nessun ferito, ma momenti di apprensione. Fondamentale l'attività dei pompieri che hanno circoscritto il rogo. Sul luogo dell'emergenza anche le forze dell'ordine che hanno transennato l'area per evitare che possibili curiosi si avvicinassero troppo.

La dinamica dei fatti

Alle 18,10 di oggi i vigili del fuoco sono intervenuti all’interno delle Acciaierie Venete di Riviera di Francia a Padova per l’incendio di un demolitore idraulico fermo da tempo. Da quanto si è appreso, nessuna persona è rimasta ferita. I pompieri arrivati dalla centrale con autopompa, un’autobotte e 7 operatori, hanno spento l’incendio del mezzo cingolato. Le cause delle fiamme sono al vaglio della squadra intervenuta che al momento non esclude alcuna ipotesi. Le operazioni di completo spegnimento e messa in sicurezza del mezzo demolitore sono terminate poco dopo le 20. Rallentamenti alla viabilità per la presenza di automobilisti che hanno rallentato la marcia per sincerarsi di cosa fosse accaduto. Esclusi rischi ambientali provocati dalle fiamme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio alle Acciaierie Venete: paura in zona industriale
PadovaOggi è in caricamento