menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Padova Tre: buco nel bilancio di 2 milioni di euro, scattano oltre 30 licenziamenti

Martedì, l'assemblea dei soci di Padova Tre ha approvato il bilancio - che chiude in passivo di 2 milioni di euro - presentato dal cda della società e dato il via libera al concordato in continuità e al licenziamento di oltre trenta dipendenti del reparto amministrativo

Martedì, l'assemblea dei soci di Padova Tre ha approvato il bilancio - che chiude in passivo di 2 milioni di euro - presentato dal cda della società e dato il via libera al concordato in continuità e al licenziamento di oltre trenta dipendenti del reparto amministrativo.

DEBITO CRISTALLIZZATO. Starà al cda di Padova Tre il compito di risanare l'azienda. Innanzitutto, il debito attuale della società verrà cristallizzato e affrontato con un orizzonte temporale più vasto a fronte di un piano industriale che dimostri la possibilità di far ripartire l'azienda. Il concordato in continuità si basa infatti sulla sussistenza dei presupposti e della volontà di mandare avanti l'azienda con un piano di risanamento 2 o 3 anni. 

Un "buco" da 30 milioni di euro, la Guardia di Finanza indaga su Padova Tre

LICENZIAMENTI. Il secondo punto del progetto di risanamento prevede una riduzione del personale (già annunciata il 12 dicembre scorso all'assemblea dei soci del Consorzio Padova Sud, durante la quale i sindaci avevano votato per l'approvazione di una mozione in merito): ai lavoratori saranno garantiti sei mesi di cassa integrazione e 2 anni di mobilità.

Proroga senza gara d'appalto per la raccolta rifiuti: blitz della finanza da Etra per le carte

RESPONSABILITÀ. Infine, al cda è stato dato pieno mandato affinché vengano per attuati tutti gli atti necessari ad individuare e denunciare chiunque abbia responsabilità rispetto alla situazione in cui versa l'azienda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento