menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La pagina Facebook di Massimo Bitonci oscurata per la frase postata sui "vu' cumprà"

Il post sui venditori abusivi in via Roma sarebbe stato la causa dell'oscuramento di 24 ore del profilo pubblico dell'ex sindaco di Padova

Per circa 24 ore, la pagina pubblica da 43.959 "mi piace" dell'ex sindaco leghista di Padova Massimo Bitonci è rimasta oscurata ai suoi utenti. Il "blocco" sarebbe stato frutto di un provvedimento di Facebook, per un post pubblicato nei giorni scorsi dall'ex primo cittadino: "Non sono più sindaco di Padova da una settimana e subito sono tornati i vu' cumprà. Padovani ringraziate i traditori".

OSCURATO IL PROFILO DI BITONCI. La frase - a didascalia dell'immagine allegata, nella quale compaiono alcuni venditori abusivi posizionati in via Roma con le proprie mercanzie - sarebbe stata segnalata agli amministratori del social network - è questa l'idea che si è fatto l'ex sindaco - dai suoi detrattori politici.

Il post "incriminato":

VU CUMPRA-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento