menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Boccaccio a Padova

Via Boccaccio a Padova

Investita da un'auto sulle strisce pedonali: muore due mesi dopo

Paola Ruffato, 51 anni, padovana, è deceduta giovedì sera in ospedale a Padova. La donna era stata travolta da un'automobile in via Boccaccio lo scorso 12 novembre. Inutili purtroppo i tentativi di salvarle la vita

Le sue condizioni erano apparse sin da subito gravissime. Per due mesi i medici dell'ospedale di Padova hanno fatto di tutto per salvare la vita a Paola Ruffato, 51 anni, investita lo scorso 12 novembre, mentre attraversava sulle strisce pedonali, in via Boccaccio. Ma per la donna, purtroppo, non c'è stato nulla da fare.

L'INCIDENTE. Il decesso, come riportano i quotidiani locali, è avvenuto giovedì sera, al nosocomio patavino. Quel mercoledì, alla guida dell'auto che la travolse c'era un 80enne. Pioveva e l'asfalto era scivoloso. L'uomo l'avrebbe vista all'ultimo. La brusca frenata non sarebbe purtroppo servita ad evitare il tremendo impatto.

"OMICIDIO COLPOSO". Sin da subito le sua condizioni erano apparse gravissime. La 51enne era stata ricoverata in Rianimazione in prognosi riservata. Dei rilievi si era occupata la polizia municipale. Nelle prossime ore dovrebbe essere disposta l'autopsia sulla salma. L'anziano automobilista padovano sarebbe finito nel registro degli indagati per omicidio colposo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento