rotate-mobile
Cronaca Bovolenta / Via Sant'Antonio Abate

Bovolenta, infarto al bar mentre gioca a carte: muore 72enne

Un malore fatale ha colto sabato sera Paolo Meneghello seduto con amici a un tavolo del locale della frazione di Brusadure. Accasciatosi, non si è più ripreso. Il decesso è avvenuto davanti agli altri clienti

Una banale partita a carte nel bar di paese si è trasformata in tragedia, sabato sera a Bovolenta.

L'INFARTO. Sono le 22.30 quando Paolo Meneghello, 72 anni residente in via Ca' Dolfin, mentre è con gli amici di sempre nel locale della frazione di Brusadure in via Sant'Antonio Abate, viene colto da un fulmineo malore. Un infarto che non gli lascia scampo.

SOCCORSI INUTILI. Il pensionato si accascia e non si riprenderà più, nemmeno con il pronto intervento dei sanitari del Suem 118 che tenteranno invano di rianimarlo, davanti agli occhi attoniti degli altri clienti del bar. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione locale, che hanno provveduto ad informare i familiari dell'improvviso lutto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bovolenta, infarto al bar mentre gioca a carte: muore 72enne

PadovaOggi è in caricamento