menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Papà Calò avanza lo stipendio: con la numerosa famiglia occupa la ditta

Oggi con la moglie Alessandra e una nutrita rappresentanza dei 13 figli si è presentato alla Telve autotrasporti di Camposampiero per reclamare gli stipendi non ancora pagati dall'azienda per la quale ha lavorato fino a dicembre

Papà Ferruccio, mamma Alessandra e una folta delegazione dei loro 13 figli ha "occupato" oggi gli uffici della Telve autotrasporti di Camposampiero, dove il capofamiglia ha lavorato per qualche mese, da marzo fino allo scorso dicembre. Il motivo? Secondo la numerosa famiglia dei Calò mancano all'appello diversi stipendi di papà Ferruccio, che nel frattempo avrebbe solo ricevuto degli acconti, e attualmente disoccupato.

LA SCORSA ESTATE: MINACCE DI MORTE ALLA NUMEROSA FAMIGLIA

LE RIVENDICAZIONI. Migliaia di euro di arretrati che i Calò hanno deciso di reclamare con un'azione eclatante lamentando la non facile situazione economica che stanno attraversando. Dura tirare avanti, dato che ora l'unico stipendio in famiglia è garantito dal primogenito cuoco. La tenace mamma Alessandra è riuscita infine ad ottenere un altro acconto dal titolare della ditta - che a sua volta lamenta difficoltà finanziarie per via della crisi - e la rassicurazione di essere quanto prima liquidati. In caso contrario, è pronta a tornare a barricarsi coi figli all'interno dell'azienda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento