Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Mandria / Via Toblino

"Sono papa Francesco", telefonata a mons. Pasini all'Oic alla Mandria

L'ex direttore della Caritas e attuale presidente della fondazione Zancan, ospite dell'hospice Paolo VI a Padova, martedì è stato chiamato direttamente al suo cellulare dal pontefice in persona

Dopo la telefonata a un giovane studente universitario di Camin nell'agosto nel 2013 e quella, poco più di un anno fa, a fine febbraio 2014, a un'anziana madre di Bertipaglia di Maserà che da tempo si prendeva cura del figlio malato, papa Francesco torna a far squillare i telefoni nel Padovano. Questa volta, il fortunato prescelto è monsignor Giuseppe Pasini, ex direttore della Caritas e attuale presidente della fondazione Zancan.

"SONO PAPA FRANCESCO". La chiamata è giunta martedì, a mezzogiorno, direttamente sul cellulare del religioso, ospite dell’Oic alla Mandria, a Padova. "Sono papa Francesco", si sarebbe presentato il pontefice, con i suoi modi diretti che hanno fatto breccia tra i fedeli di tutto il mondo. Pochi minuti di conversazione in cui il capo della Chiesa ha manifestato la sua gratitudine per l'impegno di una vita che Pasini ha dedicato ai poveri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono papa Francesco", telefonata a mons. Pasini all'Oic alla Mandria

PadovaOggi è in caricamento