menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parcheggia in modo "selvaggio", residente lo sgrida e finisce con un pugno all'ospedale

L'episodio domenica in via Pascoli a Cittadella. Vittima un 66enne del posto, che aveva ripreso un uomo di colore che aveva parcheggiato il proprio veicolo in modo inappropriato

Sono stati dei passanti a dare l'allarme, nel vedere una persona stesa a terra, in strada. L'episodio alle 18 di domenica, in via Pascoli a Cittadella. Protagonista un 66enne del posto, Z.G., lì residente, che ha riferito ai soccorritori del Suem 118 e successivamente ai carabinieri della stazione locale, che indagano sull'accaduto, di essere stato ferito al volto da un pugno.

L'AGGRESSIONE. A colpirlo, stando al racconto della vittima, sarebbe stato un automobilista di colore che, intorno alle 17.30, il pensionato aveva sorpreso a parcheggiare il proprio veicolo, a suo dire creando dei problemi alla viabilità, quindi invitandolo a spostarlo. Un'osservazione che non sarebbe stata accolta di buon grado dall'uomo, che gli avrebbe scagliato un cazzotto in viso, facendolo cadere a terra, per poi andarsene, alla guida dell'auto. Il 66enne, trasportato in ospedale, è stato trattenuto in osservazione per gli accertamenti diagnostici necessari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento