Parcheggia sul posto per disabili con un contrassegno falsificato

Protagonista un pensionato 60enne di Vo', pizzicato dalla polizia locale con il pass contraffatto nel parcheggio del centro commerciale di Megliadino san Fidenzio. L'uomo è stato denunciato per falsità materiale e multato di 80 euro per la sosta illegittima

Smascherato in flagrante, ha anche minimizzato il suo comportamento dicendo ai vigili che lui non aveva mica ucciso nessuno. Protagonista un pensionato 60enne residente a Vo' e pizzicato dalla polizia locale mentre lasciava la propria auto in sosta negli spazi riservati ai disabili all'interno del parcheggio del centro commerciale di Megliadino San Fidenzio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DENUNCIATO E MULTATO. Il pass per disabili ben esposto dietro al parabrezza del veicolo, per esserci, c'era. Peccato però che sia risultato contraffatto, probabilmente ottenuto leggittimamente in passato dall'uomo per un parente nel frattempo deceduto. Il tagliando era stato falsificato, con la manomissione delle date di emissione e scadenza. Gli agenti della municipale hanno provveduto a staccagli una multa per la sosta irregolare e a denunciare il pensionato per falsità materiale commessa in certificati o autorizzazioni amministrative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Clamoroso, dopo 2 giorni di attività il Gasoline chiude: «Troppi rischi, gettiamo la spugna»

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Ubriachi, senza mascherina e assembrati in piazza: un 23enne viene arrestato (Il video)

  • Schianto fatale contro un platano: donna muore tra le lamiere della sua auto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento